11 aprile 2011

Da infortunato a tapascione..


Posso benissimo dire che la corsa è come una donna.. lunghi mesi di corteggiamenti, innumerevoli uscite con lei, musi lunghi quando non si arriva in tempo, il tutto per arrivare a farsi apprezzare da "lei" e poi sul più bello le fai uno sgarbo, standole lontano per un mesetto, pensando che caspita si ricorderà di tutto quello che hai fatto per lei prima... e invece ti da il ben servito e bisogna ricominciare tutto da capo..

Ed eccomi qua ancora a corteggiarla, dopo il giovedì di test in cui a parte il 1 km di corsa LENTISSIMA ho corso per altri tre km 5:25, 5:00, 4:45 con un orecchio alla mia gamba sinistra per cercare di carpire eventuali dolorini: chi tace acconsente dice il proverbio e mai come in questo caso il silenzio è stato opportuno.

Secondo step 6 km corsi venerdì a ritmo lento lento (5: 25) con gli ultimi 500mt in progressione finale e come il giorno precedente non ho sentito nulla di sospetto arrivare dal vasto mediale.

Domenica quindi ho corso alla tapasciata di turno nella ridende cittadina di Grezzao (Mi) dove la mia squadra podistica aveva deciso di partecipare.

Mi sono sentito il tapascione per eccellenza correndo 15 km scarsi a una media di 5:25 al km arrancando nel finale per il caldo e bevendo a ogni ristoro . Non ho osato prendere la fascia cardio per non dover trasalire alla lettura dei battiti.

C'è da dire una cosa, caldo, fatica, sudore e tempi da tartaruga ma ragazzi miei ho corso e sono stra felice!

Buone COrSE a tutti

30 commenti:

  1. Tal lì!appena tornato si sciroppa 15 km...sei proprio un maratoneta!!!grande Luca,bentornato!:-)

    RispondiElimina
  2. *Teo* Mi serve benzina qui è un disastro con il fiato!! Grazie cmq :-)

    RispondiElimina
  3. io è 3 settimana che tapascio felicemente perchè ho sempre lo spirito tapascione! :)

    e arranco anche io, di brutto!

    RispondiElimina
  4. Grande Luca, vedrai che tornerai alla grande...

    RispondiElimina
  5. Le gmbe hanno memoria nonti preoccupare, tornerai a breve quello di prima!

    RispondiElimina
  6. Ogni volta che capita un infortunio è così. Tornare a correre però è bellissimo

    RispondiElimina
  7. *Lucky* Luciano tu sei il mio mentore in fatto di recupero post infortunio :-)

    *Giuseppe* Detto dal top dei maratoneti senza allenamento lo prendo alla lettere è!

    RispondiElimina
  8. 15 km per ricominciare non sono pochi,bentornato.

    RispondiElimina
  9. *Franchino* Sperem che le mie non abbiano l'Alzhaimer!

    *Carmine* Benvenuto. hai ragione quando corriamo senza problemi non sappiamo che fortunati siamo a poterlo fare.

    RispondiElimina
  10. *Franco* Vero ma se penso che 30gg fa dovevo farne 42 più velocemente :-) Però sono contento di ricominciare. Grazie per il ben tornato!

    RispondiElimina
  11. okkio: tapascioni si nasce.... ;)

    RispondiElimina
  12. Vedendo come vi ha conciato a te e il Cibulo a me Pizzolato ai suoi stage mi vede col binocolo :)))
    tapascia e godi!!che mercoledì torna il fresco e le gambe gireranno già meglio!!

    RispondiElimina
  13. 15km con il caldo...meglio dei centrocampisti dell'inter

    RispondiElimina
  14. Io a giugno dell'anno scorso ho fatto 35 giorni di stop dalla corsa, ma nel frattempo avevo fatto più di mille km in mtb !

    Quando ho ricominciato a correre per tre settimane non ho mai superato i 10 km di corsa (tutti corsi su sterrato a 5 al km).....occhio....

    La maggior parte forzano i tempi di recupero...

    RispondiElimina
  15. Questo conta, hai corso! E il male è passato. Vai, si ricomincia!!

    RispondiElimina
  16. è tantissimo quel che hai fatto, bene così

    RispondiElimina
  17. Penso che i progressi saranno comunque più veloci
    di quanto credi.

    RispondiElimina
  18. L'importante è aver ripreso, ora vai con calma e non avere fretta!! non hai sicuramente perso tutto ciò che di buono hai fatto!!

    RispondiElimina
  19. Se hai fatto 15 km, per quanto lenti, mi sa che sei sulla via giusta. Purtroppo gli stop per infortunio si pagano, ma gli atleti hanno tempi di recupero forma nettamente superiori al normale, quando si riparte non è mai da zero

    RispondiElimina
  20. la goduria di tornar a correre non te la toglie nessuno, anche a ritmo tapascione! dai che presto torni meglio di prima ;-)

    RispondiElimina
  21. Togli un pò di ruggine e vedrai che il tuo corpo non si è dimenticato tutto tanto alla svelta.. Vai Luca!

    RispondiElimina
  22. Benissimo, adesso non esagerare e vedrai che andrà sempre meglio !

    RispondiElimina
  23. l'importante e' riprendere.......vedrai che soddisfazioni arriveranno.........

    RispondiElimina
  24. *yogy* Allora chiedo a mia mamma se il giorno che sono nato si è accorta di qualche mia caratteristica da tapascione :-)

    *Arirun* Il buon Orlando non c'entra nulla. Io mi sono fatto male in una partita di calcio e Paolo seguendo Albanesi!

    *Gianca* Stendiamo un vielo pietoso!

    RispondiElimina
  25. *Diego* allora seguirò il tuo consiglio. per questa e la prossima solo corse lente possibilmente su sterrato.

    *Oliver* Si in effett sono giù super contento così

    *Tyler* Tantissimo forse no ma è un inizio

    RispondiElimina
  26. *Father* spero tu abbia ragione!

    *Mauro* Va bene chi va piano va lontano!

    *Grezzo* Dici che mi posso definire un atleta? :-)

    RispondiElimina
  27. *Vale* Dov'è che devo firmare per tornare meglio di prima?

    *insane* Dici che mi serve una lima per la ruggine?

    *Rocha* Quando corro il mio orecchio è sempre li che ascolta la coscia sinistra!

    RispondiElimina
  28. *lello* Si hai ragione sono già più ottimista rispetto a settimana scorsa

    RispondiElimina
  29. questo è il momento di essere saggi!! continua così!

    RispondiElimina
  30. Si ma 15km anche a 6/km so sempre 15km!
    Non seguire la squadra segui il tuo corpo, capisco che la voglia è tanta, ma non forzare troppo ora.
    O è solo un consiglio nè! ;)

    RispondiElimina